30+ modi ottimali di tracciare i vostri link

Tracciare i link è utile per molte ragioni

I tracciamenti degli annunci normalmente aiutano a scoprire quante visualizzazioni, quanti click e quante conversioni hanno generato gli annunci (annunci di testo, banner, link, post, ecc..).
Gli strumenti più sofisticati (come ClickMeter: http://clickmeter.com/) forniscono anche molte informazioni aggiuntive circa la fonte del traffico e permettono di confrontare annunci e campagne diverse. Alcuni strumenti, tra cui ClickMeter, permettono di reindirizzare i visitatori in base alle regole impostate in precedenza. Es. : un utente che naviga da iPhone può essere reindirizzato alla versione mobile del vostro sito web (tutte le opzioni di re-indirizzamento sono elencate qui: http://support.clickmeter.com/entries/23752262-How-advanced-red)

ad_tracker.png

In questo articolo elenchiamo alcuni dei più comuni problemi risolti dagli strumenti di tracciamento dei link: http://clickmeter.com/ 

 

Per le Agenzie

Se state gestendo campagne di web-marketing per i vostri clienti, allora uno strumento di tracciamento degli annunci è fondamentale per ottimizzare i vostri sforzi in tanti modi:

  • Tracciate le performance delle campagne di web-marketing che gestite per i vostri clienti senza bisogno di richiedere l’integrazione di codici nel loro sito web o le password delle loro attuali piattaforme di tracking (es.: Google Analytics)

  • Tracciate tutte le campagne di web-marketing (anche di clienti diversi) in un solo posto

  • Ri-marchiate i report con il vostro logo

  • Permettete l’accesso dei vostri clienti ai risultati delle loro campagne di marketing online in tempo reale

  • Fornite loro report imparziali certificati da una parte terza

  • Accedete alla lista dettagliata di singoli click (o visualizzazioni). Questo vi permette di provare l’affidabilità dei dati ed eventualmente di richiedere risarcimenti ai vostri provider in caso scopriste click di bassa qualità o fraudolenti

  • Confrontate i risultati di campagne differenti e clienti diversi

 

Per gli Affiliati

Se state promuovendo prodotti e servizi a vantaggio di terzi (commercianti online), allora un tracciamento dei link è uno strumento di cui non puoi fare a meno:

  • Usate URL brevi (invece di quelle lunghe e anti estetiche) nei tuoi annunci.

  • Ottimizzate il posizionamento SEO (Search Engine Optimization). Una URL come miodominio.com/nome-prodotto è di gran lunga migliore per il posizionaento sui motori di ricerca di una come dominiocommerciante.com/prodottoID?affcode:1234&param=re33212 e la SEO è particolarmente efficace se lo strumento di tracking permette il redirect 301: http://blog.clickmeter.com/301-redirect-seo/

  • Fate spiccare il vostro dominio usandolo nel link dell’annuncio piuttosto che usare quello fornito dall’esercente. Questo è fondamentale per rafforzare il vostro marchio e non quello del commerciante-partner

  • Tracciate tutte le vostre promozioni e i vostri link in una sola dashboard, senza aprire tonnellate di diversi account di affiliazione ogni giorno

  • Nascondete i vostri codici di affiliazione. Questo eviterà che qualcuno sostituisca il vostro codice con un altro nel processo di reindirizzamento (succede molto spesso).  In questo modo non perderete le vostre commissioni. Maggiori informazioni qui: http://support.clickmeter.com/entries/how%20to%20mask%20my%20affiliates%20links

  • Cambiate facilmente i vostri link di destinazione: se una società affiliata cambia i suoi link, la conseguenza sarà che i vostri annunci, ovunque siano stati pubblicati, diventeranno inutili. Se invece utilizzate una URL di tracciamento, vi sarà sufficiente rivedere l'URL di affiliazione in oggetto al centro di controllo di tracciamento. Questo vale anche se un programma di affiliazione viene interrotto: potete utilizzare i collegamenti esistenti per promuovere un altro esercente.

  • Doppio controllo delle statistiche dell’esercente e/o della rete di affiliazione. Esse potrebbero non essere attendibili o dettagliate.

 

Per gli Editori

Nel caso in cui siate l'editore di un sito web di notizie, di un blog, di un e-book, di un e-zine, di un forum o di qualunque fonte di traffico, allora un tracciamento dei link è essenziale per ottimizzare i numeri e la qualità del vostro traffico e per vendere visibilità alle aziende esterne:

  • Report dettagliati ed in tempo reale provenienti da un fornitore indipendente rispetto alle parti ed affidabile. Sia che abbiate che non abbiate una piattaforma di annunci pubblicitari un servizio di tracciamento dei link vi consente di offrire agli inserzionisti report dettagliati, provenienti da parte terza indipendente e condivisi tempo reale. Questo aumenterà la vostra credibilità (trust) e la spesa del vostro inserzionista .

  • Misura il tuo pubblico. Quanti lettori stanno davvero accedendo ai tuoi articoli? Qual’è l’articolo più letto? Quale articolo sta generandoi migliori risultati (in termini di conversioni) per i tuoi inserzionisti? Da quale nazione, organizzazione e città provengono i tuoi lettori? Da quale partner/fonte esterna di traffico stanno arrivando più lettori e da quale fonte quelli più qualificati?

  • Report Pubblici. Permette ai tuoi lettori di accedere alla lista degli articoli più letti e di promuoverli.

 

Per le Aziende e per chiunque altro

Nel caso in cui stiate gestendo il web-marketing per la vostra azienda, allora un tracciamento dei link vi può aiutare molto nel controllo delle vostre campagne e nella loro ottimizzazione, permettendovi di concentrare il vostro tempo ed i vostri budget solo sulle campagne performanti:

  • Tracciate tutte le vostre campagne e i vostri annunci in un solo posto. Quale fonte sta producendo valore? Non dovrete effettuare il login a molti differenti pannelli di controllo ed accedere a molti tipi diversi di report per scoprire cosa sta funzionado e cosa no.

  • Accedete a report molto dettagliati. La maggior parte degli editori e dei venditori di traffico  (compresi Google AdWords e Facebook ads) non vi permettono di vedere le statistiche di ogni singolo click, ed altri minori non forniscono neanche i report. L’accesso a report dettagliati vi permette di inidirizzare meglio i vostri sforzi.

  • Condividete i report con partner e colleghi.

  • Gestite il funzionamento dei vostri link. Quando si inizia a fare pubblicità, si pubblicano molti link online. Questi link possono rimanere vivi per anni e possono essere paragonati a proprietà immobiliari online. Monitorare il loro status e la loro produttività ed essere in grado di cambiare facilmente l'URL di destinazione (ad es.: nel caso in cui modifichiate le pagine del sito web) è molto importante per massimizzare il numero e la qualità delle visite al vostro sito web.

  • Se volete creare il vostro programma di affiliazione, allora avete bisogno di tracciare e condividere i risultati (visite, click ed ovviamente conversioni) con i vostri affiliati.

  • Tracciate gli annunci CPC (Costo Per Click) e ponete fine al click-fraud. Potete determinare se i click provengono da un bot o da uno spider o se molti di loro provengono dallo stesso IP, etc...

  • Test A/B. Scoprite quale annuncio, quale landing page, quale messaggio e così via, sta producendo i risultati migliori.

  • Funnel di conversione. Quale processo seguono i vostri clienti prima di acquistare o abbonarsi? Dove li state perdendo? Dove avete bisogno di ottimizzare?

  • Tracciate il ROI. Inserite i vostri costi ed impostate le conversioni per tracciare le entrate, questo vi permetterà di tracciare il ROI (Return On Investment) in tempo reale per ogni annuncio e per ogni campagna.

 

Altri casi

Ci sono molti altri casi in cui un tracciamento degli annunci può essere molto utile, qui ne elenchiamo alcuni.

 

Have more questions? Submit a request

0 Comments

Article is closed for comments.